Per avere il futuro che sogni devi poter creare il tuo successo
“Trovati un lavoro fisso in una buona azienda e resta lì per tutta la tua carriera!” È quello che ti hanno detto quando probabilmente cercavi un’azienda o comunque un modo per fare carriera. Beh sappi che anche per noi è stato così, ed è quello che abbiamo fatto, salvo poi accorgerci che non stavamo facendo quello che sognavamo e la possibilità di fare carriera si riduceva sempre più. In seguito abbiamo scoperto che alcune opportunità lavorative al giorno d’oggi sono molto redditizie e permettono a giovani come noi di fare una carriera molto più remunerativa e soddisfacente rispetto a quella che si poteva fare qualche anno fa. Per lo meno la scalabilità delle opportunità lavorative del XXI secolo permette di raggiungere traguardi eccezionali che 30 anni fà si raggiungevano in 20 anni. Questo non vuol dire che sia tutto facile ma che abbiamo la fortuna di poter realizzare una carriera degna di nota in tempi relativamente più corti. Questo grazie all’esponenzialità di internet e dell’innovazione tecnologica. Per far ciò però è necessario prima capire quello che pensi sul mondo del lavoro.
“Trovati un lavoro fisso in una buona azienda e resta lì per tutta la tua carriera!” È quello che ti hanno detto quando probabilmente cercavi un’azienda o comunque un modo per fare carriera. Beh sappi che anche per noi è stato così, ed è quello che abbiamo fatto, salvo poi accorgerci che non stavamo facendo quello che sognavamo e la possibilità di fare carriera si riduceva sempre più. In seguito abbiamo scoperto che alcune opportunità lavorative al giorno d’oggi sono molto redditizie e permettono a giovani come noi di fare una carriera molto più remunerativa e soddisfacente rispetto a quella che si poteva fare qualche anno fa. Per lo meno la scalabilità delle opportunità lavorative del XXI secolo permette di raggiungere traguardi eccezionali che 30 anni fà si raggiungevano in 20 anni. Questo non vuol dire che sia tutto facile ma che abbiamo la fortuna di poter realizzare una carriera degna di nota in tempi relativamente più corti. Questo grazie all’esponenzialità di internet e dell’innovazione tecnologica. Per far ciò però è necessario prima capire quello che pensi sul mondo del lavoro.
Cos’è la stabilita lavorativa
La stabilità lavorativa consiste nell’assumere una posizione nel mercato per la quale, tra esperienze e competenze, qualsiasi cosa accada il proprio valore è talmente alto che si riesce comunque a generare una fonte di reddito. Arrivare alla stabilità lavorativa vuol dire acquisire competenze e abilità trasversali che il mercato richiede fortemente. Secondo studi recenti gli studenti di oggi entro i 38 anni avranno cambiato dai 10 ai 14 lavori. Inoltre stanno studiando argomenti già vecchi dato che i 10 lavori che saranno più richiesti tra 5 anni, ad oggi ancora non esistono. Come una profezia che si avvera, i ragazzi di oggi continuano a cercare aziende in cui evolversi faticando ad avere impieghi a lungo termine, lasciandosi scappare l’opportunità di riuscire a realizzare una carriera degna di nota.
La stabilità lavorativa consiste nell’assumere una posizione nel mercato per la quale, tra esperienze e competenze, qualsiasi cosa accada il proprio valore è talmente alto che si riesce comunque a generare una fonte di reddito. Arrivare alla stabilità lavorativa vuol dire acquisire competenze e abilità trasversali che il mercato richiede fortemente. Secondo studi recenti gli studenti di oggi entro i 38 anni avranno cambiato dai 10 ai 14 lavori. Inoltre stanno studiando argomenti già vecchi dato che i 10 lavori che saranno più richiesti tra 5 anni, ad oggi ancora non esistono. Come una profezia che si avvera, i ragazzi di oggi continuano a cercare aziende in cui evolversi faticando ad avere impieghi a lungo termine, lasciandosi scappare l’opportunità di riuscire a realizzare una carriera degna di nota.
La crisi nel mondo del lavoro non esiste
Sentiamo spesso parlare di crisi. Ma questa crisi esiste? Sicuramente il mercato è fatto di alti e bassi, di crescita e di recessione e questo riguarda sicuramente l’economia del proprio paese. C’è un detto che dice “In tempo di crisi c’è chi pange e chi vende fazzoletti”. Questo significa che al di là del momento che sta passando il nostro paese, la NOSTRA economia non coincide con quella del nostro paese. Inoltre la vera “crisi” che percepipiamo da notiziari e statistiche, esiste in quanto le aziende si stanno innovando per stare al passo con l’evoluzione tecnologica. Così facendo chiaramente si riducono i posti di lavoro tradizionali all’interno delle aziende stesse. Ma questo non vuol dire che i posti di lavoro che offre il mercato diminuiscono. In realtà cambiano.
Il mondo sta cambiando
Le occupazioni richieste cambiano. Innanzitutto perchè si creano nuove professionalità che vengono fortemente richieste dal mercato proprio per stare al passo con l’innovazione. Poi ci sono le svariate nuove opportunità che offrono internet e la digitalizzazione. Se si ha la consapevolezza di ciò che sta succedendo là fuori e ci si attrezza con le conoscenze richieste dal mercato, la crisi non esiste. Bisogna innanzitutto capire che convinzioni hai sul lavoro e sulle nuove opportunità. Poi capite le conoscenze e la potenzialità che hai, puoi mettere le basi per la carriera che tanto desideri.